Fluidità della luce

Il vero lusso spesso si cela dentro spazi semplici, puliti, nitidi e trasparenti. Questa la filosofia dell’architetto Venturi che con sobrietà ed eleganza va incontro alle esigenze dei committenti nella realizzazione di questa villa posizionata in una delle colline che si affacciano sul monte Titano, all’interno della Repubblica di San Marino. Si tratta di un edificio dalla forma semplice che si chiude verso la strada per aprirsi totalmente a un paesaggio che lo include e valorizza. Quello tra dentro e fuori diventa un dialogo continuo nella dimensione di un abitare che non ha più i confini delle mura domestiche ma che si supera verso una natura del tutto benigna. La luce diventa elemento guida nella volontà di creare ambienti fluidi, nella matericità dei rivestimenti e nella creazione di spazi aperti che la fanno da padrone, ampie vetrate irrompono con forza sul paesaggio e il giardino entra in gioco in un rapporto costante con l’interno; la terrazza disegnata come tolda di nave si affaccia sulla vallata e sul mare cogliendone gli splendidi scorci. L’esterno appare come una pelle di zinco titanio e intonaco veneziano chiaro, frangisole e tapparelle orientabili in alluminio proteggono dai raggi solari e garantiscono un’ottima efficienza energetica. Parapetti in acciaio inox, pavimenti in deck in legno teak si sposano perfettamente con arredi dalle forme contemporanee in polietilene. Una corte aperta cuore del progetto, delimitata da un gazebo in acciaio inox, viene pensata e vissuta come sala da pranzo all’aperto dove accogliere amici e rilassarsi. All’interno un importante camino sospeso segna l’ingresso e ne scalda l’atmosfera unito ai colori del tortora e del bianco. Al piano terra cucina, zona pranzo e living sono uniti in un ampio open space delimitato solo da pannelli scorrevoli. Il rivestimento a terra è rappresentato da un’eco malta a base d’acqua ancora in color tortora. Arredi contemporanei e pezzi d’arte contemporanea definiscono gli ambienti uniti alla tecnologia di un impianto domotico touch screen. Al centro della casa una scala conduce allo studio, alle camere e alla zona wellness. La camera principale si affaccia all’esterno con un ampio balcone dotato di un parapetto in vetro che rende ancora più immateriale la distanza tra interno ed esterno.

Testo di Ester Marinelli
Foto di Mario Flores, Luca Gambuti

Intervento
Nuova realizzazione villa unifamiliare
Luogo
San Marino (RSM)
Progettisti
Vanda Venturi
Committente
privato
Anno di redazione
2008 - 2009
Anno di realizzazione
2009 - 2010
Imprese esecutrici
Nie, Gipso, Spazio tetto, Zafferani, Laser, Centro della Ceramica
Imprese fornitrici
Rossana, Colombini, Jacuzzi, Bossini, Scarabeo, Viega
Dati dimensionali
22x22 mt
Caratteristiche tecniche particolari
Interamente realizzata con tamponamento in fermacell a secco e rivestita in zinco titanio