mdu architetti _ misuratori del differenziale urbano_ è uno studio associato fondato a Prato nel 2001 da Valerio Barberis (1971), Alessandro Corradini (1964) e Marcello Marchesini (1970), al quale si è aggiunto Cristiano Cosi(1974).
Il campo di azione sono i paesaggi della contemporaneità, luoghi fisici e non, abitati dall'uomo d'oggi. Il metodo è il dubbio, la continua messa in discussione di quello che appare evidente, la quotidianità, le certezze, nella convinzione che esistono molteplici “città invisibli” oltre quella ufficiale. L'approccio è teso verso la ricerca di nuove traiettorie attraverso uno sguardo diverso, trasgressivo di ogni paesaggio. Lo scopo è forare la realtà: l'architettura è una collisione tra le identità che compongono ogni paesaggio.
Il lavoro di MDU architetti si è distinto in ambito concorsuale per i numerosi premi e riconoscimenti conseguiti tra cui, dal 1998, sei primi premi.
Lo studio è stato invitato a numerose mostre e workshop di architettura a Firenze, Lecce, Lisbona, Londra, Messina, Milano, Napoli, Oderzo, Oslo, Palermo, Parma, Pontedera (PI), Prato, Roma, Shanghai, Trevi (PG), Venezia, ed è presente in siti web, riviste e pubblicazioni di settore nazionali ed internazionali.
Tra le opere realizzate: la Poolhouse Fioravanti a Prato, lo showromm RRS & Feng Lin a Shanghai (Cina), lo Showroom EsseBi ad Agliana, la galleria d'arte dedicata a Giuliano Vangi “Contemporary Art Gallery” a Firenze, la trasformazione in Lofts di complessi industriali a Prato, la nuova Biblioteca Comunale di Greve in Chianti (FI), il Teatro di Montalto di Castro (VT).
Tra le opere in costruzione: il nuovo Teatro Comunale e Mediateca di Acri (CS), il Circolo di Castelnuovo (PO),  la nuova sede della Camera di Commercio di Prato, il complesso commerciale-residenziale Metropolitan di Livorno e l'Italian Trade Centre a Quanjiao (Nanchino-Cina).
Tra i progetti in corso  si segnalano quello per il Masterplan del PIUSS di Lucca, la nuova sede dell'impresa C.G.F. a Prato e il Nuovo Complesso Parrocchiale della Visitazione a Prato.
Il teatro di Montalto di Castro è risultato vincitore al premio internazionale “International Property Awards 2010”; la trasformazione in lofts di un edificio industriale a Prato è stato selezionato dal magazine “Progetti e Concorsi” de Il Sole 24 Ore tra le 20 migliori opere realizzate nel 2009.
Valerio Barberis (phd in progettazione architettonica a  Firenze) e Marcello Marchesini (phd in progettazione architettonica a  Reggio Calabria) sono attualmente professori a contratto in progettazione architettonica presso le Facoltà di Architettura di Firenze e Parma. Alessandro Corradini ha ottenuto una borsa di studio in arte ed architettura presso l'Accademia Schloss Solitude di Stoccarda.